logo

CV breve

Download PDF

 

MarcoLoRusso-aka-rouge

 

Marco Lo Russo photo by GG BianchiniClasse 1977, tra i musicisti italiani della nuova generazione, Marco Lo Russo aka Rouge è fisarmonicista, compositore, arrangiatore, produttore, musicologo, direttore d’orchestra e docente di conservatorio. Si distingue, a detta di artisti come Ennio Morricone, Leo BrouwerNicola Piovani, Piera Degli Esposti, Lina SastriGiorgio Albertazzi, Pupi Avaticritici e studiosi di fama internazionale, quale artista rappresentativo della cultura musicale del nostro tempo.

Annoverato nell’Annuario Italiano del Cinema per i suoi lavori compositivi per solisti, teatro, cinema e televisione, oltre che per la sua intensa attività concertistica internazionale, per esperienza professionale, sensibilità, talento e creatività è considerato artista outsider.

Marco Lo Russo è un artista estremamente eclettico, ama sonorità mediterranee e contemporanee, con interessi musicali che spaziano dal repertorio classico sino al tango argentino passando per contaminazioni jazzistiche ed elettroniche. Oltre ai diplomi musicali in fisarmonica, strumentazione per banda, composizione, corsi in direzione d’orchestra, master di perfezionamento e diverse certificazioni nell’ambito dell’informatica e della produzione musicale, è laureato in Lettere e Filosofia presso l’Università degli studi di Bologna, corso di laurea DAMS Musica.

Docente presso il Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani, tiene seminari, conferenze corsi di alto perfezionamento e partecipa a progetti didattici Erasmus internazionali come docente in fisarmonica, tecniche di composizione e arrangiamento, informatica musicale, teoria, ritmica, percezione musicale e lettura cantata, presso diverse istituzioni, fondazioni, atenei universitari italiani ed esteri.

È presidente dell’Associazione culturale musicale Marco Lo Russo Music Center in Sermoneta (Latina) oltre che direttore artistico e produttore esecutivo della Rouge Sound Production.

Marco Lo Russo ha calcato palcoscenici internazionali come solista (dal Teatro dell’Opera di Roma alla Jazz Foundation Americana di New York City negli USA ed è considerato ambasciatore della cultura italiana all’estero) e ha collaborato con innumerevoli artisti di fama internazionale, tra cui il Premio Oscar italiano Nicola Piovani, autore della colonna sonora del film La Vita è Bella diretto e interpretato da Roberto Benigni.

Come interprete solista ha inciso in diverse colonne sonore. Ha scritto e curato le colonne sonore dei film Cityzen di Ruggero Gabbai (2014) e di Il popolo di re Heruka (2015) di Rodolfo Martinelli Carresi con Isabel Russinova e lo stesso Lo Russo. Inoltre ha inciso per diverse altre colonne sonore in qualità d’interprete solista ed ha composto per il cinema e teatro.

Si è esibito alla presenza di Papa Benedetto XVI, Papa Francesco, per lostensione della Sacra Sindone dal Duomo di TorinoLa Bibbia giorno e notte, in diverse altre occasioni in trasmissioni televisive in mondovisione per RAI, RAI Vaticano, TV2000 e altre emittenti radiofoniche e televisive internazionali. Oltre ad aver curato la direzione artistico musicale per programmi televisivi in mondovisione (I Promessi Sposi d’Italia per Rai Storia e Rai International), ha tenuto la rubrica musicale, esibendosi per oltre 200 puntate, del programma 42.12 Mediterraneo d’Europa in onda su TV2000.
Ha diretto artisticamente diverse rassegne culturali-musicali e si è esibito in stagioni concertistiche, teatrali, di danza, di musica classica, contemporanea, jazz, festival cinematografici e di arti visive, in Italia e all’estero (AfricaEuropa, Sud America, Canada, Messico e Stati Uniti).

Marco Lo Russo aka Rouge ha avuto l’onore di rielaborare, trascrivere ed eseguire per fisarmonica sola, in prima mondiale assoluta, i lavori compositivi per chitarra di Leo Brouwer, nel corso del IV° e VI° Festival Internazionale di musica da Camera La Havana, Cuba (2012 e 2014).

Marco Lo Russo aka Rouge ha inciso, collaborato, pubblicato, prodotto e/o coprodotto per Animando, DNA, Flipper, Itacalibrei, Molto Recordings, Nelson Records, Polskie Nagrania, Rai Trade, Rhino, RTI, Smoothnotes, Universal Music, Universo, Velut Luna, X Energy, Warner Chappell Music e molti altri sia come leader che come special guest in produzioni internazionali, oltre che per produzioni a Sanremo per il Festival della Canzone italiana.
Ha ricevuto innumerevoli premi e riconoscimenti alla carriera e per le sue produzioni discografici tra cui: Premio Federico II di Svevia 1997, Migliori diplomati anno 2001, Menzione d’onore al TIM 2004 a Parigi, Premio ETI 2005, Premio SONORA 2007, Premio OPERA IMAIE 2009, Nomination all’Orpheus Award 2008, 2010, 2011, Premio Immagine Latina 2011, Premio speciale cultura Albatros 2012 e Orpheus Award 2016.

Marco Lo Russo aka Rouge suona strumenti Armando Bugari, Castelfidardo, (AN).

Download PDF