logo

Premio Comel 2018 arte contemporanea

Armonie in Alluminio Premio COMEL 2018 banner

Forti emozioni nell’esibizione in acustico per fisarmonica solista, immersi nelle opere artistiche, realizzate attraverso l’uso creativo dell’alluminio, in occasione della cerimonia di premiazione del Premio internazionale arte contemporanea Comel 2018.

Marco Lo Russo rinnova il suo desiderio di valorizzare arte e cultura attraverso i suoi progetti Made in Italy di cui fa parte anche Artematic.

Marco Lo Russo Maria Gabriella Mazzola

Marco Lo Russo e Maria Gabriella Mazzola

I 13 finalisti del Premio COMEL 2018 : Yinon Avior (Israele – Danimarca, Copenaghen), scultura; Maryam Baniasad  (Iran – Italia, Milano), scultura; Marco Cavalieri (Italia, Roma), scultura; Laura De Lorenzo (Italia, Roma), scultura; Lino Di Vinci (Italia, Genova), pittura; Sergey Filatov (Russia, Mosca), scultura;  Monika Kosior (Polonia – Italia, Roma), scultura; Marsel Aion Lesko (Albania – Italia, Roma), scultura; Gisella Meo (Italia, Roma), scultura; Carmelo Minardi (Italia, Catania), scultura; Boryana Petkova (Bulgaria – Francia, Parigi), pittura; Simon Van Parys (Belgio, City Of Ghent), pittura; Federica Zianni (Italia, Milano), scultura.

Vincitore è stato il russo Sergey Filatov e il premio della critica all’italiano Carmelo Minardi.

Premio COMEL 2018 Armonie in Alluminio

La mostra Armonie in Alluminio resterà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00 fino a sabato 27 ottobre, presso lo  Spazio COMEL Arte Contemporanea in Via Neghelli 68, Latina. Ingresso Libero.

Commenti chiusi.

Rimani in contatto con noi. Iscriviti alla nostra newsletter