logo

Pupi Avati – Nov 2018

Caro Marco, ho assaporato la tua commovente Ave Maria che mostra ancora una volta  da quale sorgente continui a sgorgare questa fortissima sempre nuova onda emotiva e musicale. Di Lei sicuramente abbiamo necessità, oggi come mai.                                                

Con molti rallegramenti per la tua fisarmonica, e i miei più cari auguri per la tua attività musicale, un forte abbraccio.
Pupi Avati

Commenti chiusi.

Rimani in contatto con noi. Iscriviti alla nostra newsletter